SISTEMI FRCM PER IL RINFORZO STRUTTURALE E ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI

 

 

dalla COLLABORAZIONE alla SOLUZIONE

Aziende di riferimento sul mercato che uniscono le loro energie per la ricerca di una soluzione al rinforzo strutturale e adeguamento sismico degli edifici. Testando l’unione dei loro rispettivi prodotti al laboratorio del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli studi di Trieste hanno realizzato Certificati Condivisi su sistemi all’avanguardia.

SISTEMI FRCM PER IL RINFORZO STRUTTURALE E ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI
I sistemi FRCM (Fiber Reinforced Cementious Matrix) di CVR sono composti da malte a base calce abbinate con rete, connettori e accessori preformati in GFRP (Glass Fiber Reinforced Polymer) dell’azienda FIBRENET. Vengono utilizzati per la realizzazione di interventi di adeguamento sismico ed il consolidamento statico di murature portanti mediante la realizzazione di intonaci strutturali armati che migliorano le resistenze meccaniche di edifici sottoposti ad azioni di taglio,  flessione e compressione della muratura, in particolar modo su zone soggette ad azioni sismiche.
I sistemi sono stati testati dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Trieste che ha provveduto ad effettuare prove a compressione diagonale sia su pannelli in muratura, sia su pannelli in muratura rinforzati con il sistema FRCM.

 

SISTEMA FRCM100

Composto da rete, connettori e accessori preformati in GFPR e malta naturale fibro rinforzata a base di calce idraulica naturale NHL 3.5, ecoleganti minerali ad elevata resistenza ai solfati e microsilicati a spiccata reattività pozzolanica, appartenente alla classe di resistenza M10 secondo UNI EN 998-2 e intonaco di categoria GP/CSIV secondo UNI EN 998-1.

 

SISTEMA FRCM150

Composto da rete, connettori e accessori preformati in GFPR e malta naturale fibro rinforzata a base di calce idraulica naturale NHL 3.5, ecoleganti minerali ad elevata resistenza ai solfati e microsilicati a spiccata reattività pozzolanica, appartenente alla classe di resistenza M15 secondo UNI EN 998-2 e intonaco di categoria GP/CSIV secondo UNI EN 998-1.

 

VANTAGGI

  • incremento meccanico diffuso e omogeneo 
  • amagneticità (no “Gabbia di Faraday”) per utilizzo in interventi ecosostenibili 
  • eccellente traspirabilità 
  • ostacola l’insorgenza di batteri, muffe e microrganismi 
  • facile e veloce da applicare 
  • minori costi e tempi di movimentazione e posa materiali 
  • comfort abitativo
  • intervento efficace e duraturo
Share Button

Lascia un commento